Scenari per il Piano strategico per la mobilità sostenibile per la Provincia di Monza e della Brianza

Anno: 2011
Committente: Provincia di Monza e della Bianza
Incarico: consulenza

Responsabile
Pucci Paola

Gruppo di lavoro
Paolo Dilda, Carmelo di Rosa, Giancarlo Graci, Sara Lodrini, Fabio Manfredini, Paolo Tagliolato

Le attività di ricerca svolte hanno ricostruito il quadro dell’offerta e della domanda di mobilità della Provincia di Monza e Brianza, a partire dalla sintesi critica dei contenuti delle ricerche, degli studi applicati, dei piani e dei progetti condotti nel territorio della provincia di Monza e Brianza, oltre che da elaborazioni originali di fonti e banche dati disponibili.
La convenzione di ricerca si colloca all’interno delle attività avviate dalla Provincia - Settore Infrastrutture, Interventi Strategici, Opere Pubbliche e Trasporti - finalizzate alla redazione del Piano strategico per la mobilità sostenibile “Moving Better”.

Le attività di ricerca condotte hanno contribuito alla ricostruzione dello scenario di riferimento in tema di offerta e domanda di mobilità e hanno riguardato: 1. lo studio della distribuzione dei principali attrattori/generatori di traffico e dei principali servizi di scala territoriale (scuole superiori, ospedali, centri commerciali, poli terziario-direzionali, stazioni ferroviarie); 2.  lo studio finalizzato a costruire i profili di accessibilità dei principali attrattori e generatori di traffico della provincia, considerando sia lo scenario di offerta attuale del sistema della viabilità, sia lo scenario di medio-lungo periodo che vedrà la realizzazione di importi progetti infrastrutturali, 3.  lo studio finalizzato a descrivere le pratiche di mobilità, facendo ricorso non solo alle fonti di dati tradizionali disponibili (O/D Regione Lombardia, Censimento Istat e, laddove disponibili, indagini ad hoc su pratiche di mobilità), ma anche a elaborazioni innovative ricavabili a partire dal trattamento di dati di telefonia mobile.