PGT di Vigevano. Nuovo Piano di Governo del Territorio

Anno: 2009 (data di approvazione)
Committente: Comune di Vigevano
Tipo di commessa: consulenza

Responsabile Scientifico
Oliva Federico Giovanni Battista

Gruppo di Ricerca
Galuzzi Paolo e Vitillo Piergiorgio

Gruppo di Lavoro
labURB con Fior Marika e Salata Stefano


Il PGT di Vigevano si inserisce nella riforma legislativa della LR Lombardia 12/2005 che ha visto scomporre il PRG in tre documenti complementari e di cui il Documento di Piano è lo strumento direttore. L’ approvazione del PRG di Vigevano, avvenuta solamente nel 2005, ha indotto la formazione di uno strumento capace di riconfermare le scelte urbanistiche da poco tempo effettuate ma innovative (come la presenza di tavole gestionali) e contemporaneamente migliorare i punti deboli che lo strumento ancora incorporava (come la scarsa gestione qualitativa delle trasformazioni urbane).

Il processo di piano si è così aperto con l’approfondimento di due temi principali: da un lato ampliare il concetto di centro storico a favore di quello di città storica, proponendo interventi rivolti alla tutela e al rinnovamento dei tessuti compromessi; dall’altro riconfermando sia le scelte viabilistiche, per aumentare l’accessibilità della città storicamente compromessa, sia le scelte trasformative del PRG mediante un approccio attento alla qualità trasformativa del nuovo piano.