RE_Lab - Urban Regeneration_Lab – Laboratorio per la rigenerazione urbana

Ambito tematico DAStU

Città, Territori e Paesaggi

Tipologia struttura

Laboratorio

Responsabile

Federico Oliva

Personale docente

Andrea Arcidiacono, Paolo Galuzzi, Eugenio Morello, Laura Pogliani, Piergiorgio Vitillo

Assegnisti

Stefano Salata, Barbara Piga, Marika Fior

Dottorandi

Silvia Ronchi

Altri collaboratori

Stefano Pareglio, Elena Solero, Antonella Dell’Orto, Federico Ghirardelli, Giovanni Guastella (Università Cattolica SC), Martina Magnani

Contatti

Sede

Campus Leonardo, Via Bonardi 3, Edificio 12, Piano terzo – 20133 Milano

E-mail del responsabile

federico.oliva(at)polimi.it

Altro contatto e-mail

paolo.galuzzi(at)polimi.it

Temi di ricerca

L’UdR ha come campo di interesse e di ricerca la rigenerazione urbana e insieme il contrasto al consumo di suolo, due facce della stessa medaglia.
Il tema della rigenerazione urbana con riferimento alle teorie e pratiche progettuali favorisce una nuova attenzione alla gestione quotidiana della città esistente, continua e pervasiva, a differenti intensità: la progressiva riqualificazione energetica dei tessuti urbani e degli edifici, con azioni ordinarie e diffuse (di cura) e azioni straordinarie e intensive (di vera e propria rigenerazione), orientate verso un modello di sviluppo non più di crescita.
La rigenerazione urbana, individuata dal Programma Europeo 2014-2020 quale leva fondamentale per contrastare la crisi, è innanzitutto un progetto sociale ed economico, che tiene assieme una pluralità di dimensioni (insediative, energetiche, ambientali, paesaggistiche, istituzionali e partecipative).
Una strategia progettuale da attuare e sostenere con programmi place – based (rivolti ai luoghi e alle persone), sostenendo forme di riuso temporaneo e strumenti per il recupero dell’abbandono, con politiche incrementali e inclusive dell’esistente.

Competenze

L’UdR nasce dalla riarticolazione delle unità di ricerca preesistenti LabUrb e LabMTPU (Metodi e Tecniche di Pianificazione Urbanistica) opportunamente ampliate da nuovi profili e da nuove collaborazioni scientifiche che permettono di lavorare in modo innovativo su piani, progetti e tecniche che consentano di affrontare anche le dimensioni dei fenomeni urbani di grana intermedia fine, quella che si colloca tra la dimensione ampia delle trasformazioni urbanistiche e quella minuta della riqualificazione del patrimonio edilizio.
Tale dimensione chiama in causa anche la rigenerazione qualitativa dello spazio aperto e funzionale del tessuto di attività che innervano la città e contribuiscono a incrementarne l’abitabilità. Le specifiche competenze interessano studi, ricerche e progetti che comprendono:

  • gli interventi di rigenerazione urbana
  • la riqualificazione del tessuto urbano anche energetica
  • il contrasto al consumo di suolo
  • il riequilibrio ambientale e la mitigazione degli effetti dei cambiamenti climatici sui tessuti urbani
  • gli interventi e le politiche urbanistiche di housing sociale
  • gli interventi e le politiche urbanistiche di riuso temporaneo degli spazi abbandonati
  • l’approccio integrato alle politiche di sviluppo urbano.

Legami/accordi/relazioni stabili con altre unità o partner esterni

Laboratorio di Simulazione Urbana ‘Fausto Curti’
CRASL - Università Cattolica SC
Fondazione Triennale
Fondazione Cariplo
CRCS Centro di ricerca sui consumi di suolo – Dastu, INU, Legambiente
CSI Piemonte
Inu - Istituto Nazionale di Urbanistica
ISTAT
Ispra
JRC
Dynamoscopio, Milano
PIM
Confcooperative
Università di Valladolid. Esquela T.S. de Arquitectura - Instituto Universitario de Urbanistíca
European Network of Housing Research ENHR.

Progetti di ricerca in corso o conclusi

  • Prin Postmetropoli (Programma di ricerca di interesse nazionale 2010-2011). Territori post-metropolitani come forme emergenti: le sfide della sostenibilità, abitabilità e governabilità
  • Rockfeller Foundation _ 100 Resilient Cities – Dastu/Comune di Milano
  • Rapporti annuali del CRCS Centro di ricerca sui consumi di suolo – Dastu, INU, Legambiente
  • Life Sam4cp – Soil administration model for community profit
  • Archivio Giuseppe Campos Venuti (Dastu)

Convegni e ricerche conto terzi
Piani Progetti e Programmi urbani
Melzo, Lodi, Saronno, Senigallia, Vigevano, Arese, Colle Brianza
Rigenerazione Urbana
“Esigenze di rigenerazione urbana in Lombardia. Prospettive per il governo del territorio” - attività svolta per Eupolis Lombardia, Istituto Superiore per la ricerca, la statistica e la formazione, Regione Lombardia)
Definizione di linee di intervento per la trasformazione degli scali ferroviari in dismissione basate sul riconoscimento dell’apporto progettuale delle comunità locali, Programma di ricerca per il comune di Milano, unità di ricerca DAStU coordinata da G.Pasqui, (2013)
Ascolto attivo della cittadinanza nel processo di trasformazione dell’Ambito di Trasformazione urbana di Bovisa, basato sul riconoscimento dell’apporto delle comunità locali” Programma di ricerca per la società MM, unità di ricerca DAStU coordinata da G.Pasqui, (2014- 2015)
Consumo di suolo
(Metodologie, procedure e linee guida per la limitazione del consumo di suolo alla scala locale nell’ambito dei processi di regolazione e governo del territorio”, cofinanziamento Fondazione Cariplo e Regione Lombardia. Partner del progetto: Dipartimento di Architettura e Studi Urbani (DAStU) del Politecnico di Milano, Istituto Nazionale di Urbanistica (INU) e Legambiente Lombardia
Housing Sociale
(Ca-So: Casa Sostenibile, per cooperativa Ecopolis)
Pianificazione del Paesaggio
(Consulenza scientifica e attività di supporto per la redazione del Piano Paesistico Regionale (PPR) della Regione Lombardia).

Altre attività

IFHP Conference (York, 2015)
ENHR Conference (Lisbon - 2015, Edinburgo-2014)
PLPR Conference (Portland, 2013)
La UVa en Curso 2015: Hacia la ciudad resiliente. La planificación urbana entre innovacióne incertidumbre: experiencias en Italia y España, Universidad de Valladolid - Escuela T. S. de Arquitectura, (Valladolid, 20-22 Aprile 2015).