Lara Maestripieri

Impact of Local Welfare Systems on Female Labour Force Participation and Social Cohesion. The Case of Bologna

 DAStU Working Paper n. 5/2013

Autore: Lara Maestripieri
Dati: pp. 12, maggio 2013
Lingua: inglese
Codice ISSN: 2281-6283

L’Italia costituisce un ambiente scarsamente favorevole per l’integrazione delle donne nel mercato del lavoro per il carattere familistico del suo sistema di welfare. Tuttavia, Bologna rappresenta da sempre un’eccezione per il tasso comparabile con gli standard europei di partecipazione femminile al lavoro e da più parti, la diversità bolognese viene spiegata con l’efficienza del sistema di welfare locale. Nel presente paper, saranno presentate le caratteristiche salienti del sistema di welfare locale bolognese a confronto con il resto del paese, in particolar modo facendo riferimento agli ambiti di cura prescolare e di supporto alla cura a lungo termine degli anziani non auto-sufficienti. Scopo di quest’analisi è offrire una valutazione complessiva in ottica di genere sul ruolo che queste politiche sociali sono in grado di svolgere nel supportare le donne al lavoro, valutando i principali punti di forza e debolezza del sistema di welfare a livello locale. La ricerca è stata condotta nell’ambito del progetto FLOWS (www.flows-eu.eu) finanziato dal settimo programma quadro.