Profilo


 Ambiti tematici DAStU
Architettura: tipi, forme, spazi 
Welfare: Housing e Servizi alla collettività

Laureata a Milano nel 1989, ha conseguito il Dottorato di Ricerca in Composizione Architettonica a Venezia (IUAV) nel 1995. Dal 1999 è ricercatrice presso il Politecnico di Milano, dove attualmente è Professore associato in Composizione Architettonica e Urbana presso il Dipartimento di Architettura e Studi Urbani.
Dal 1985 al 1989 ha lavorato con Virgilio Vercelloni e dal 1989 al 1999 ha collaborato con Giorgio Grassi all’attività didattica, di ricerca e alla stesura di progetti vincitori per concorsi internazionali (Berlino, Potsdamer Platz e Neues Museum).
Ha curato i volumi: Atlante storico di Milano, città di Lombardia, Milano 1987, La storia del paesaggio urbano di Milano, Milano 1988, Giorgio Grassi: progetti per la città antica, Milano, Basilea 1995, Giorgio Grassi: i progetti, le opere e gli scritti, Milano 1996, Carlos Martì, Silenzi Eloquenti, Milano 2002 e La centina e l’arco, Milano 2007, Alejandro de la Sota, dalla materia all’astrazione, Rimini 2010.
Come direttrice della collana Il pensiero dell’architettura per la Christian Marinotti Edizioni, ha recentemente pubblicato gli scritti di Adam Caruso, In sintonia con le cose, 2016, Jacques Gubler, Motion, émotions, 2014, Rafael Moneo, L’altra modernità. Scritti sul lfuturo dell’architettura, 2012, Fernando Espuelas, Madre Materia, 2012.
Ha pubblicato i volumi: Sulla facciata, tra architettura e città, Rimini 2008 e Passaggio in Iberia, Milano 2008. La rilevanza del ruolo della residenza nel disegno urbano della città contemporanea si è concretizzata di recente nell’indagine dei luoghi dell’abitare e nella pubblicazione del volume Housing Primer, le forme della residenza nella città contemporanea, Santarcangelo di Romagna 2012.
La sua attività di ricerca è basata sullo studio dell’architettura attraverso il tempo come base per il progetto contemporaneo. Nel 2012, in anno sabbatico, ha approfondito alla EPFL con Bruno Reichlin la nozione di critica dell’architettura. Ha insegnato in università europee e internazionali, quali: ETSAM e CEU San Pablo in Madrid, EINA Zaragoza, KIT Karlsruhe, CEPT Ahmedabad, the Polytechnic of Poznan, EAR Tarragona, Beijing University of Technology, ETSABarcelona, Henry Van de Velde Institut Antwerpen, Bauhaus Universität Weimar.
Ha recentemente fondato con Marko Pogacnik un’associazione culturale The Formwork, che ha prodotto la mostra Details, architecture seen in section, parte espositiva di un progetto di ricerca più ampio che ha coinvolto molte università europee. (www.detailsinsection.org)
All’attività di ricerca ha sempre affiancato l’attività di progettazione.