Profilo

wwwlivecam44com

wwwlivecam44com source link Ambiti tematici DAStU
Città, territori e paesaggi
Ambiente e risorse naturali

Ulteriori ambiti
Uso del suolo, suolo ed effetti ambientali dei consumi di suolo; Aree Interne; Turismo sostenibile (cicloturismo e cammini).

Milano, 1967. Professore associato di Pianificazione e progettazione urbanistica, territoriale e ambientale al Politecnico di Milano. Da sempre la sua ricerca si è occupata della questione ambientale all’interno della pianificazione urbanistica. In particolare ha lavorato sul tema del suolo, dell’uso e del consumo del suolo e degli effetti ambientali dei cambiamenti di uso sconfinando nel campo delle politiche per il contenimento dell’urbanizzazione e dell’inclusione delle questioni ecologiche, agricole e paesaggistiche nella pianificazione. Oltre a tale gruppo di temi si è occupato di mobilità lenta e di infrastrutturazione leggera sia a scala urbana che territoriale (Responsabile scientifico del progetto VENTO; www.progetto.vento.polimi.it). La mobilità ciclabile di lunga distanza (turistica) va infatti vista sotto il suo potenziale abilitante ovvero per la sua capacità di attivare occupazione, economie, cultura degli spazi aperti, contributo alla mitigazione climatica, rianimazione di paesaggi e risposta alla ricerca di nuova identità delle aree interne del Paese.
In Politecnico di Milano insegna sia nella Scuola di Architettura e Costruzioni (Laboratorio di Progettazione Eco-Urbanistica) che nella Scuola di ingegneria civile, ambientale e territoriale (Usi del suolo ed effetti ambientali). Ha insegnato anche negli atenei di Parma e Ancona. Appartiene al collegio di docenti del dottorato in Urban planning, Design and Policy, Politecnico di Milano. Membro di gruppi di ricerca nazionali e internazionali.
Responsabile di varie ricerche nazionali. Referee di riviste nazionali e internazionali. Membro del comitato scientifico delle riviste ACER, Agriregionieuropa e Sentieri Urbani. Membro del comitato scientifico di Poliedra. Consulente del Ministero dell’Ambiente sull’asse PONGAS (dal 2010 al 2014), consulente del Ministero dei beni culturali e del turismo e della Presidenza del Consiglio sull’asse POIN (2015). Ha ricoperto cariche gestionali all’interno del board di direzione del dipartimento (Giunta di dipartimento 2010-2012). Membro della Consulta Cittadina per l'attuazione dei cinque referendum consultivi (Comune di Milano, 2013-2016).
Autore di oltre 100 pubblicazioni (nazionali e internazionali) nei campi della pianificazione urbanistica e ambientale e nella mobilità sostenibile. Si segnalano in particolare i seguenti libri: VENTO. La rivoluzione leggera a colpi di pedale e paesaggio (2015, con A. Giacomel e D. Giudici, Corraini Edizioni); CHE COSA C’È SOTTO. Il suolo, i suoi segreti, le ragioni per difenderlo (2015, Altreconomia); FARE LA BIODIVERSITÁ (2015, corraini), AMOR LOCI, Suolo Ambiente Cultura Civile (2012 con E. Granata, Raffaello Cortina Editore) e Compensazione Ecologica Preventiva (2007, Carocci).

www.progetto.vento.polimi.it

watch