Profilo


 Ambiti tematici DAStU
Architettura: tipi, forme, spazi 
Storia, Patrimonio e Beni culturali 

Altri interessi di ricerca
Geometria Descrittiva e Proiettiva, Percezione visiva, Educazione visiva

Luigi Cocchiarella (Milano 1965), architetto, dottore di ricerca, è professore associato al Politecnico di Milano, membro del Dipartimento di Architettura e Studi Urbani (DASTU), docente presso la Scuola di Architettura Urbanistica Ingegneria delle Costruzioni (AUIC).
I suoi interessi didattici e di ricerca si rivolgono alle discipline della rappresentazione dell’architettura e ai sottesi processi di analisi e di progetto, in particolare alla Geometria Descrittiva e Proiettiva e ai loro nessi con l’arte, la scienza, la tecnica, l’eidomatica.
Ha insegnato presso la Facoltà del Design, il Dottorato in Disegno e Metodi di Sviluppo Prodotto, e i Programmi di Specializzazione SILSIS-MI e TFA anche in qualità di coordinatore. E’ coordinatore scientifico i corsi di formazione professionale di Modellazione Digitale e BIM promossi dal DASTU.
Visiting Project Associate Professor presso la Graduate School of Arts and Sciences, The University of Tokyo nel 2013.
Partecipa a convegni, seminari, workshop internazionali, è referente di scambi Erasmus con sedi accademiche UE ed extra UE.
Per il 150° del Politecnico di Milano ha organizzato il ciclo di seminari The Visual Language of Technique Between Science and Art.

Principali pubblicazioni

Libri

  • (curatela, con M. Hemmerling) Informed Architecture. Computational Strategies in Architectural Design. Springer (pubblicazione in corso)
  • (curatela) The Visual Language of Technique. Vol 1 - History and Epistemology. Vol 2 - Heritage and Expectations in Research. Vol 3 - Heritage and Expectations in Education. Springer 2015
  • Fra Disegno e Design: temi, forme, codici, esperienze. Città Studi Edizioni 2009
  • La "forma" oltre il "codice": ambiente architettonico, teoria, rappresentazione. Academia Universa Press 2009


Saggi

  • Projective Visualization. A Widespread Design Tool. In: G. Amoruso. Visual Computing and Emerging Geometrical Design Tools. Volume 1. IGI Global 2016, pp. 274-289
  • Eine Bestatigung: Geometrische Ansatze des aktuellen Strukturalismusdiskurses in der Architektur. In: J. Medina Warmburg; C. Leopold (Hg.). Strukturelle Architektur. Zur Aktualitat eines Denken zwischen Technik und Asthetik. Transcript 2012, pp. 103-117


Articoli in riviste scientifiche

  • BIM: Dimensions of Space, Thought, and Education (Inglese) BIM: dimensioni dello spazio, del pensiero, e della formazione (Italiano). In: Disegnarecon (pubblicazione in corso)
  • When Image sets Reality. Perspectival Alchemy in Velazquez’s “Las Meninas”. In: KoG - Scientific and professional journal of Croatian Society for Geometry and Graphics. No.19, 2015, pp. 1-19
  • Perspective Between Fiction and Functions: Pattern Mutations Through Science and Art. In: Journal for Geometry and Graphics, Vol.19 No.2, 2015, pp. 237-256
  • (con G. Caglioti e G. Benedek) The Perception of Ambiguous Images as a Quantum Information Process. In Istituto Lombardo – Accademia di Scienze e Lettere – Rendiconti di Scienze, n. 148, 2014, pp. 35-50

Ha svolto reviews per il Journal for Geometry and Graphics (ISSN 1433-8157) e per la rivista Territorio (ISSN 1825-8689 and ISSN 2239-6330).

E’ membro delle associazioni scientifiche:
WAAS – World Academy of Art and Science
ISGG – International Society for Geometry and Graphics
UID – Unione Italiana Disegno
Istituto Lombardo Accademia di Scienze e Lettere
Istituto di Studi Superiori dell’Insubria “Gerolamo Cardano”

E’ membro della giunta del Dipartimento DASTU e vice-presidente del Corso di Studio in Progettazione dell’Architettura presso la Scuola AUIC.