Profilo

wwwlivecam44com

watch source link Ambiti tematici del DAStU
Città, Territori e Paesaggi
Architettura: tipi, forme, spazi

wwwlivecam44com Altri interessi di ricerca
Strategie progettuali di rigenerazione e trasformazione sostenibile di paesaggi infrastrutturali nei territori marginali o minori.
Individuazione di strutture teoriche e metodologiche multiscalari per la trasformazione architettonica sostenibile di strutture urbane e territoriali fragili.

- Ricercatore a tempo determinato tipo B dal 01/03/2016, SSD ICAR/14 DASTU Politecnico di Milano.
- Titolare di Assegno di Ricerca Dipartimento di Architettura Pescara-Ud’A, luglio 2015 – febbraio 2016,
titolo ricerca: Assetti e manufatti infrastrutturali nei territori fragili: forme di riciclo
- Titolare dal 2003 al 2007, di Assegno di Ricerca, SSD ICAR 14. Ud’A -Chieti- Facoltà di Architettura-Pe, Dipartimento. IDEA-
titolo ricerca: Paesaggi/Infrastrutture e sistemi fluvio-marittimi
- Dottorato di Ricerca in Composizione Architettonica (XII° Ciclo) con borsa in Composizione Architettonica (ICAR 14), Ud’A -Chieti- Facoltà di Architettura-Pe, Dipartimento DAU
- Laurea Ud’A -Chieti- Facoltà di Architettura-Pe - 1995 in Progettazione Architettonica
Titolo tesi: L’invenzione del nuovo paesaggio. L’Architettura delle infrastrutture: la città di Ortona e il suo Porto
Relatore: Prof. G. d’Ardia, Correlatore: Prof. C. Andriani (110 e lode/110)

- Partecipazione Ricerca PRIN-MIUR 2011 “RE-CYCLE Italy” Unità di Pescara/Ud’A Chieti
- Partecipazione gruppo di lavoro del Dipartimento Architettura per la “Realizzazione delle Attività relative alla Ricostruzione Post Sisma del 6 Aprile 2009” per conto del Comune di Goriano Sicoli e Gagliano Aterno (Aq). Responsabile Scientifico: Prof. C. Andriani

- “Infrastructure code”, in Infrastrutture minori nei territori dell’abbandono, E. Corradi, R. Massacesi (a cura di),
Le reti ferroviarie. Quaderno PRIN 23, Aracne editrice, Roma, 2016, pag.24-33.
- “Tempi moderni_ Le sottili interpretazioni del calcolo”, pag. 54-59.
- “A Lezione Da Freyssinet-Viaduc Du Millau”, pag. 60-69.
in AA. VV. (a cura di) Carmen Andriani_ Le forme del cemento: Dinamicità, Gangemi Editore, Roma, 2008
- Meridiani quasi paralleli
In C. Pozzi, E. Corradi, E. Vadini (a cura di), Uruguay, Quaderno della rivista P. P. C.
Casa Editrice Tinari, Pescara, 2007, pag. 114-116.
- “Mappe e nuovi cicli di vita. Rappresentanza (politica) e rappresentazione (autoriale) dei territori dell'abbandono”, C. Andriani, E. Corradi, R. Massacesi, in RE-CYCLE OP_POSITIONS II (a cura di) S. Marini, S. C. Roselli - Atti Convegno RE-CYCLE OP_POSITIONS, ARACNE editrice S.r.l., Roma, pag. 139-144.
- “Piani di Emergenza e Piani di Ricostruzione_ Nuove modalità di manutenzione e trasformazione del territorio delle infrastrutture a partire dalla ricostruzione nel doposisma”, in AA. VV., Atti XV° Convegno SIU. Planum The journal of Urbanism n° 25/2012
- “Giuseppe Terragni, il coraggio della fragilità”, in Paesaggio Urbano n° 6/2012, Il Sole 24Ore, Bologna, 2012, pag. 42-44
- “Open City: Designing Coexistence“ 4th Biennale di Architettura Rotterdam NAI, in Paesaggio Urbano n° 5/2010, Il Sole 24Ore, Bologna, 2010, pag. 60-63.
- “Viadotti dell’Autosole. Dal sublime all’inconsapevole”, in “Jumpcut Urbanism” R. Ingersoll (a cura di), Parametro N° 256, Calderini Edizioni C.E.L.I., Faenza Editrice S.p.a, Faenza, 2005, pag. 46-53.