T.Urb.A. - Transnational Urbanism and Architecture (Urbanistica e Architettura Transnazionali)

Ambito tematico DAStU

Reti, Flussi e Infrastrutture

Tipologia struttura

Unità di ricerca

Responsabile

Davide Ponzini

Personale docente

Alessandro De Magistris, Matteo Poli

Personale tecnico

Fabio Manfredini

Assegnista

Marco Bianconi

Dottorandi

Maryam Karimi, Zachary Jones, Alice Buoli

Contatti

E-mail del responsabile

davide.ponzini(at)polimi.it

Temi di ricerca

Negli ultimi decenni le città si sono trasformate attraverso processi e progetti sempre più interconnessi tra loro. Architetti, urbanisti, technology provider e developer lavorano oggi in reti internazionali, grazie a nuove tecnologie e alla loro ipermobilità. Simili politiche e programmi (e.g. Expo, Olimpiadi, ma anche la città creativa o la smart city), medesimi modelli (la rigenerazione di Bilbao, la sostenibilità di Vancouver) e talvolta gli stessi progetti architettonici e urbanistici sono trasferiti da una città all’altra.
La circolazione globale di idee, politiche e progetti urbanistici ed architettonici e il loro problematico radicamento in specifici contesti urbani costituisce un ricco riferimento per nuove ricerche e attività di formazione nei campi dell’architettura e degli studi urbani.
L’unità di ricerca si propone di investigare criticamente varie forme di urbanistica e architettura transnazionali da diversi punti di vista (urbanistico, architettonico, storico, geografico, …) e attraverso metodi qualitativi e quantitativi (analisi delle politiche e dei progetti urbani, storia dell’architettura, analisi di dati e cartografia, …).

Competenze

  • Analisi di progetti urbani e architettonici di grande scala;
  • Analisi delle politiche urbane e degli strumenti di pianificazione;
  • Storia e teoria dell’urbanistica e dell’architettura contemporanee;
  • Paesaggio urbano;
  • Analisi delle trasformazioni urbane a varie scale attraverso metodi qualitativi e quantitativi (GIS, analisi cartografiche automatiche semiautomatiche,…);
  • Studi urbani;
  • Comparazione di progetti architettonici e urbani;
  • Analisi di dati e cartografia.

Legami/accordi/relazioni stabili con altre unità o partner esterni

Il resonsabile è coinvolto in numerose attività di ricerca in ambito internazionale.
È promotore con il Professor Harvey Molotch (New York University) dell’iniziativa di ricerca Learning from Gulf Cities. What can local and global scholars, practitioners, and government leaders critically derive from current urban dynamics in the Southern Arabian Gulf? L’iniziativa è sostenuta dal New York University Abu Dhabi Institute e che coinvolge vari ricercatori specializzati sul tema sia in università europee e nordamericane che del Golfo Persico.
Il responsabile sta conducendo, in collaborazione con Michele Nastasi (Università di Venezia Ca’ Foscari), una ricerca di lungo termine sui progetti urbani e architettonici spettacolari in varie città del mondo - Starchitecture.
Grazie al supporto tecnico del Laboratorio di Analisi di Dati e Cartografia (dott. Fabio Manfredini), è stato avviato da oltre un anno un programma formativo con studenti del triennio sulla base di tirocini e di sviluppo di tesi comparative e tematiche. Questo programma ha permesso di raccogliere dati e di sviluppare analisi relativi a progetti di architettura e urbanistica transnazionali e di testare la creazione di mappe e analisi quantitative (i risultati di tre tesi sono in corso di pubblicazione). Sulla base di queste esplorazioni è in corso la definizione di un progetto di ricerca con due ricercatori della University of Toronto, specializzati nell’analisi urbana.

Reti di ricerca italiane o internazionali

Il responsabile è stato invitato a partecipare alla nuova rete di ricerca ARENA –Architectural Research Network www.arena-architecture.eu/. L'unità di ricerca intende diventare un riferimento per una piccola rete internazionale di ricercatori che si occupano dello stesso tema. Possono essere invitati a partecipare individualmente i ricercatori e gli esperti che collaborano ai progetti in corso, anche sulla base della condivisione dei database generati dalle ricerche di questa unità.

Altre attività

La ricerca Starchitecture è stata presentata in lezioni, seminari e workshop in numerose università europee e nordamericane (tra cui Columbia University, Johns Hopkins University, University of Oxford, University of Amsterdam, Architectural Association School of Architecture of London e altre). Alcune università hanno organizzato giornate di studio sul tema (nel 2015 Université Paris 1 - Panthéon Sorbonne “Starchitecture and Torusim”;   Liverpool John Moore University “Starchitecture on the Mersey? A Civic Symposium”). La ricerca è stata presentata in vari ambiti non-accademici (tra cui Netherlands Architecture Institute di Rotterdam, World Architecture Festival di Londra).
Nell’ambito dell’iniziativa Learning from Gulf Cities è programmato un workshop per il 7-8 Dicembre 2015 presso la sede della New York University di Abu Dhabi.