Ricerche / Convenzioni

Obiettivo della ricerca è sperimentare le potenzialità di uso dei dati di racciamento degli utenti Telecom per l’analisi dei flussi di mobilità in alcuni ambiti territoriali della regione urbana milanese, per i quali sono  dsponibili nformazioni ricavabili da banche dati tradizionali (tra queste, rilievi diretti sul traffico e la mobilità, destinazioni d’uso dei suoli, dati statistici sulla popolazione residente e sull’offerta di posti di lavoro, localizzazione di attrattori di mobilità). Il dato di traffico telefonico verrà quindi interpretato a partire dai contesti urbani e territoriali nei quali si genera, per verificare sia la sua capacità di descrivere pratiche di mobilità note, sia la sua utilizzabilità per la costruzione di quadri conoscitivi dei flussi di mobilità urbana, oltre che i suoi eventuali limiti/vantaggi rispetto alle fonti tradizionali.

 Innovatività dell’attività prevista / motivi di interesse: 
L’attività farà uso di dati di tracciamento degli utenti Telecom che vengono resi disponibili in modo massiccio per la prima volta in Italia. Attraverso tali informazioni, sarà possibile verificare le potenzialità di questo tipo di dati per la stima di flussi utili alla costruzione di matrici Origine Destinazione, a diverse scale di disaggregazione territoriale. Dal punto di vista metodologico, l’attività richiederà il trattamento di dati ad alta risoluzione spaziale e temporale e richiederà l’applicazione di tecniche di data mining, per il trattamento di un numero molto significativo di dati.